«De Luca junior, Carfagna&co. impegnati in prove di forza»

Scritto da , 14 dicembre 2017
image_pdfimage_print

La campagna elettorale sta entrando ufficialmente nel vivo e non si risparmiano colpi tra le varie correnti politiche. L’ultimo attacco, almeno in ordine cronologico, arriva dal deputato Angelo Tofalo che commenta le indiscrezioni circa una possibile sfida, a Salerno, tra Mara Carfagna, candidata per Forza Italia, e Piero De Luca, per il Pd. «Mentre i partiti continuano a litigare per una poltrona, noi stiamo lavorando duramente su contenuti e programma”. «In Campania, e in particolare in provincia di Salerno sembrerebbe che i vari De Luca junior, Carfagna e company siano impegnati in prove di forza per posizionarsi sulle migliori poltrone. Noi, come sempre, procederemo con trasparenza nella scelta dei nostri futuri portavoce che saranno votati sulla piattaforma Rousseau da tutti gli iscritti certificati. Non esisteranno, dunque, pacchetti di voto ma cittadini liberi che saranno chiamati a scegliere i propri rappresentanti nelle istituzioni. Il M5S è pronto a sfidare soprattutto nei collegi uninominali i grandi partiti. La nostra arma segreta sarà un programma articolato scritto con la partecipazione di migliaia di persone», ha poi aggiunto il deputato pentastellato. Una lotta senza esclusione di colpi, in vista delle elezioni che dovrebbero tenersi il prossimo 4 marzo e che, come facilmente prevedibile, non mancherà di ricevere continui botta e risposta tanto da Forza Italia quanto dal Pd.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->