De Luca, indignato per offese a militanti Campania

Scritto da , 11 febbraio 2015

“E’ una vergogna insopportabile. Continuiamo a leggere sui giornali notizie sconcertanti, in relazione alle primarie del Pd in Campania. Sono indignato. Da mesi c’e’ un susseguirsi di episodi che sono una offesa ai militanti, ai cittadini, a quanti vivono la impegno politico non come mercato, ma come passione e dedizione. La immagine del Pd e’ ormai quella di un circo equestre”. A dirlo, il sindaco diSalerno, Vincenzo De Luca, candidato per le primarie del Pd in vista delle regionali in Campania. De Luca, che, nonostante la decadenza e le condanne subite, non ha ritirato la sua candidatura, annuncia per sabato mattina in un cinema di Napoli una manifestazione “in difesa della dignità e della liberta’”.

Consiglia