De Luca e Volpe inaugurano il nuovo campo

Scritto da , 30 novembre 2016
mimmo_volpe

BELLIZZI. E’ stato inaugurato ieri pomeriggio “Nuova Primavera”, il campo sportivo che l’amministrazione comunale di Bellizzi ha realizzato grazie ai fondi della Regione Campania a completamento di un’intera area urbana oggi completamente dedicata alla pratica sportiva. Taglio del nastro affidato al presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ed al primo cittadino Mimmo Volpe. “E’ importante avere continui stimoli da parte dei sindaci dinamici ed operosi- afferma il presidente Vincenzo De Luca -. La Regione Campania ha messo a disposizione dei fondi per l’accelerazione della spesa con il preciso obiettivo di aiutare piccoli e grandi Comuni nella realizzazione di opere come questa. Infrastrutture che rispondano alle esigenze delle persone e che possano assicurare servizi di livello sempre più alto. La Campania riparte grazie a queste operazioni, a persone che hanno tutta l’intenzione di spendersi per il territorio e di rispondere alla necessità di lavorare tutti i giorni con impegno e passione per apportare miglioramenti concreti ai territori ed ai cittadini”.   “La realizzazione è stata lunga ed ha richiesto un impegno non indifferente – spiega il sindaco Mimmo Volpe –completiamo questa opera importantissima grazie ai fondi che la Regione Campania ha messo a disposizione per l’accelerazione della spesa dei Comuni campani e che oggi ci consente di assicurare ai nostri cittadini ed alle piccole e grandi realtà sportive del territorio, una infrastruttura di ultima generazione. Il nome che abbiamo scelto, Nuova Primavera, simboleggia una particolare attenzione alle nuove generazioni che hanno necessità di crescere in contesti sociali ed infrastrutturali all’altezza”. Nel corso dell’incontro Volpe e ha chiesto lo sblocco dei fondi Erp, edilizia residenziale pubblica in quanto ci sono cento famiglia che aspettano la realizzazione di questi alloggi che rientra nel pacchetto dei finaziamenti dell’ediliziia residenziale.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.