De Luca dal palco: “Questo referendum è una palla”. Agosto chiama la polizia e presenta un esposto

Scritto da , 17 aprile 2016

“Questo referendum è una palla”. È così che il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha definito il referendum sulle trivellazioni, in corso di svolgimento nella giornata di oggi, dal palco del Grand Hotel Salerno, durante il suo intervento al congresso nazionale dei socialisti.

Un’affermazione, ad urne aperte, che ha scatenato l’ira dell’avvocato Oreste Agosto che ha chiamato le forze dell’ordine, dal momento che si tratterebbe di un tentativo di influenzare il voto durante lo svolgimento del referendum. Il legale ha già annunciato il deposito di un esposto in Procura domani mattina.

Consiglia

1 Commento

  1. marco bencivenga

    17 aprile 2016 at 13:22

    Agosto sei proprio ridicolo….oltre ad essere tifoso avellinese…ma chi ti vota….

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->