De Girolamo, dg Rossi in procura,si trascrivono file

Scritto da , 3 febbraio 2014

Va avanti l’inchiesta della procura di Benevento sulla Asl sannita, soprattutto all’indomani dell’ultimo interrogatorio dell’ex direttore amministrativo dell’azienda sanitaria Felice Pisapia (sottoposto all’obbligo di dimora a Salerno, ndr) che ha consegnato altri 50 file audio agli inquirenti. In particolare, la procura sta procedendo con la trascrizione delle nuove registrazioni che riguardano in parte anche le riunioni del cosiddetto ‘direttorio politico’ di cui faceva parte l’ex ministro De Girolamo. Domani mattina il pool di pm disposto dal procuratore Giuseppe Maddalena, e composto da Giovanni Tartaglia Polcini, Nicoletta Giammarino e Flavia Felaco, interroghera’ uno dei protagonisti della vicenda, il direttore generale della Asl di Benevento Michele Rossi. Il funzionario, che e’ tra gli indagati, e’ assistito dall’avvocato Roberto Prozzo, il quale ha annunciato la presentazione di una articolata memoria difensiva. Da quanto si apprende al centro dell’interrogatorio ci sara’ la controversa gestione dell’appalto per i servizi del 118. Quello di Rossi – trapela dagli inquirenti – sara’ il primo di una nuova serie di interrogatori messi in calendario dalla procura, dove sono in corso da parte dei periti le trascrizioni delle nuove registrazioni depositate da Pisapia durante l’interrogatorio di giovedi’ scorso a Benevento.

Consiglia