Daspo per tre tifosi della Salernitana

Scritto da , 28 Febbraio 2019
image_pdfimage_print

Il Questore di Salerno ha emesso tre Daspo a carico di altrettanti tifosi della Salernitana, responsabili del lancio di bombe carta allo stadio Arechi di Salerno. Il provvedimento che vieta l’accesso alle manifestazioni sportive ha la durata di tre anni per uno dei sostenitori e di due anni per gli altri due. Le indagini effettuate dagli agenti della Polizia di Stato della Digos della Questura di Salerno hanno permesso d’individuare e identificare i responsabili. Il lancio di bombe carta e’ avvenuto durante l’incontro di calcio Salernitana-Benevento, disputato lo scorso 8 febbraio. Ma gli accertamenti effettati dagli investigatori hanno permesso di appurare che uno dei tre soggetti identificati ha acceso e lanciato bombe carta anche durante le gare casalinghe disputate dalla Salernitana contro Foggia e Lecce.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->