Dall’Unisa alle Universiadi De Luca nomina Basile

Scritto da , 18 agosto 2016
image_pdfimage_print

di Brigida Vicinanza

Ancora una volta Vincenzo De Luca “pesca” nel cilindro a Salerno. E’ arrivata ieri infatti la nomina del direttore generale dell’Agenzia regionale per le Universiadi. Gianluca Basile è irpino, ma conosce benissimo Salerno, anzi l’università degli studi di Salerno pare essere la sua “seconda casa” e lavorerà ancora una volta di fianco a Raimondo Pasquino. È un ingegnere di 48 anni, nato ad Avellino ma dal 1996 dirigente di II fascia a tempo indeterminato dell’Università di Salerno, ed è l’uomo che renderà possibile il sogno delle Universiadi a Napoli. Avrà il compito di definire, coordinare e realizzare le attività necessarie per il più grande evento sportivo dedicato agli universitari di tutto il mondo. Raimondo Pasquino, presidente dell’Agenzia regionale per le Universiadi conosce bene Basile per averlo avuto alle sue dirette dipendenze negli anni in cui ha guidato come rettore l’Università di Salerno. Il comitato direttivo è inoltre costituito da Mario Di Marco (designato dalla giunta regionale) e Cesare Mastrocola (componente designato dal Cusi). La nomina per Basile da parte del presidente della Regione Campania invece è arrivata dopo la valutazione dei curricula selezionati da una commissione e presentati a seguito di una manifestazione di interesse. Dalla biblioteca scientifica alle residenze e al nuovo terminal bus non c’è opera del Campus di Fisciano che non rechi la firma, progettuale ed esecutiva, di Basile. Il nome del dirigente dell’area risorse strumentali dell’ateneo salernitano compare inoltre anche come coordinatore del team di tecnici per il masterplan del nuovo ospedale di Salerno da costruire, quando le risorse saranno rese disponibili dalla Regione, nell’area a ridosso dell’attuale insediamento, in località San Leonardo. Un curriculum vitae di tutto rispetto, ma che ha alzato già i primi polveroni e le prime polemiche. “Universiadi salernizzate. Maggioranza messa in un angolo in Campania: Consiglieri di Caserta, Benevento, Avellino, Napoli fate un fischio se ci siete”. Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi infatti affida ad un tweet il suo commento in merito alla nomina del direttore generale delle Universiadi e attacca: “Con la ‘salernizzazione’ anche delle Universiadi abbiamo la definitiva conferma dello scarso peso che i colleghi della maggioranza hanno in Regione. Tutte le nomine ed i progetti più importanti sono made in Salerno. Questa è la considerazione che De Luca ha della sua maggioranza”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->