Dal porno al sociale: Eva Henger testimonial per #divercity al Dolcevita

Scritto da , 16 luglio 2015
image_pdfimage_print

Eva Henger, l’artista poliedrica nota certamente per la sua carriera ultra decennale nel cinema hard, arriva a Salerno, più propriamente al Dolcevita, nella serata di Venerdì 17 Luglio 2015.

“Sospira” è il nome dell’intrigante evento offerto da DiverCity, il gruppo d’intrattenimento, spettacolo e non solo, che negli ultimi mesi ha portato nel salernitano eventi dall’importante valenza sociale, atti all’aggregazione e l’integrazione della comunità LGBT (lesbo, gay bisex, trans) con quella eterosessuale.

Una serata libera, per tutti. Eva Henger oltre che ad avere una vasta schiera di aficionados che la seguono per la sua carriera d’attrice (ha lavorato con registi come Carlo Vanzina, Neri Parenti e Martin Scorsese) è anche un personaggio molto amato dal pubblico gay: il suo essere sopra le righe non passa inosservato, così come non passano inosservate le sue canzoni, tra cui i singoli “Parole Parole Parole” (cover in chiave dance del celebre brano di Mina) e la più recente “Tum Cha Cha”.

Grazie alla sua tenacia e alle sue conduzioni televisive di programmi come Paperissima Sprint, Eva è diventata anche una beniamina dei più piccoli, delle loro mamme e di intere e numerose famiglie, chiudendo le porte alla sua carriera d’esordio e dimostrando come è possibile nella società di oggi vincere il pregiudizio di un’etichetta.
Ed è per questo motivo che è stata scelta come madrina di questo speciale evento aggregativo estivo.

Non mancherà la consueta animazione di Emanuele Jagger Avagliano, direttore artistico e fondatore del movimento, che si prefissa l’obiettivo, già centrato negli scorsi eventi, di stupire e di unire, un pubblico che per l’appunto non ha distinzioni di razza, religione, sesso e sessualità.

L’appuntamento è quindi per Venerdì 17 Luglio, ore 24:00 Dolcevita Salerno!

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->