Da Santa Teresa ad Ibiza, una fiaccolata lunga migliaia di chilometri per Daniele

Scritto da , 18 agosto 2013
image_pdfimage_print

Salerno ed Ibiza, separate da migliaia di chilometri, unite da un unico ed immenso corteo con lo sguardo verso l’alto cercando il suo sorriso. Tante città, un grande cuore: amici, parenti, semplici conoscenti del compianto Daniele Trezza si sono ritrovati ieri sera a partire dalle 20.30 in contemporanea sull’isola iberica (a Soul Beach, spiaggia dell’anima) e nello spazio antistante l’arenile Santa Teresa nel cuore del centro storico dove è cresciuto (diversi anche i gruppi che lo hanno commemorato da Milano ed altre zone d’Italia e non solo come la Thailandia e naturalmente la Spagna) per un emozionante e commovente fiaccolata di ricordo, un momento di raccoglimento e preghiera per ricordare l’imprenditore salernitano morto in tragiche circostanze in quel di Ibiza. La famiglia ha ringraziato tutti coloro che si sono stretti intorno al loro amato i cui funerali verranno celebrati nel fine settimana nella chiesa di S.Agostino. “L’energia dell’amore sarà forte, al di là del luogo”: con queste parole i promotori dell’iniziativa hanno avviato il lungo tam tam mediatico attraverso Facebook e gli altri social network per riunirsi in un unico, simbolico, e grande abbraccio in memoria dell’indimenticato Daniele. “Ed ora anche le stelle potranno ballare”, “Siamo fieri di te, i tuoi amici conserveranno sempre un ricordo speciale”, “Ora sarai tu il DJ,che da la su’ condurra’ il nostro ricordo…da qualsiasi parte del mondo”, “Il tuo sorriso resterà ogni giorno più nitido nelle nostre menti, “L’ unica cosa che mi dà sollievo è la certezza che ti sei divertito e hai sorriso più tu in 37 anni che la maggior parte delle persone in 90 anni di vita”…sono solo alcuni della miriade di messaggi che invaso il suo profilo internautico, emblema del segno tangibile che ha lasciato a tutti coloro che hanno avuto modo di conoscerlo ed apprezzarlo anche solo per pochi istanti. Ed ora accompagnerà tutti dal più alto dei cieli come solo lui sapeva fare…
Davide Maddaluno

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->