Da oggi l’Usca presso l’area Pip Nautico Capitolo S. Matteo

Scritto da , 21 Maggio 2021
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Da questa mattina, il Comune di Salerno ha una nuova sede Usca. Dopo la scadenza del contratto con le piscine Vigor, infatti, l’amministrazione comunale di Salerno ha individuato una nuova sede, presso il nuovo polo cantieristica nautica, in località Capitolo San Matteo, in locali, attigui alla postazione mobile vaccinazioni (truck). Già dalla mattinata di oggi, presso la nuova sede saranno garantiti tutti i servizi: tamponi, drive in, visite, controlli. “Abbiamo attrezzato il Pip nautico a sede Usca – ha dichiarato il sindaco Napoli – Si tratta di un hub molto importante, l’Usca lascia libera la Vigor, una piscina sociale che accoglie ragazzi diversamente abili, uno sfogo pedagogico e per le famiglie per questi giovani. C’è già una segnaletica installata ma va implementata e si farà già nei prossimi giorni, tenteremo di indicare al meglio questo posto, facilmente raggiungibile”. Intanto, l’Asl di Salerno ha reso noto che anche in questo fine settimana tutti i centri vaccinali saranno “Open” per le seguenti categorie: Fragili, Disabili, Caregiver e over60. Tali categorie potranno vaccinarsi presentanosi al punto vaccinale di riferimento, senza aver ricevuto la convocazione, purché siano già registrati in piattaforma. Di fatti, l’Usca presso le piscine Vigor era una sistemazione momentanea, fino alla riapertura del centro che, da sempre, accoglie i diversamente abili. Intanto, proprio grazie anche alle vaccinazioni diminuiscono i contagi a Salerno città il dato fornito ieri mattina dal comune di Salerno riferito al 18 maggio parla di 314 positivi in totale. Sempre nella giornata del 18, ci sono stati 20 nuovi casi positivi con un’incidenza al 5, 18%. Da diversi giorni cala per fortuna il contagio anche alle vaccinazioni. Fino alla giornata di mercoledì, sono stati 73.025 i residenti a Salerno che hanno ricevuto la prima dose. Il 40% dei 131. 556 residenti in città. Il 40% si riferisce alle prime dosi inoculate che sono state 52.682. Nei prossimi giorni si continuerà, anche grazie agli open day.

 

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->