Cure domiciliari: parte la telemedicina L’Asl Salerno si dota del Servizio per assicurare agli anziani assistenza a distanza

Scritto da , 16 Aprile 2020
image_pdfimage_print

di Rosa Coppola

Parte la telemedicina per il monitoraggio clinico dei pazienti in assistenza domiciliare. Del Servizio se ne dota l’Asl Salerno che, potendo contare su una già esistente piattaforma telematica, rende ora disponibile on-line il modulo applicativo di tele-salute.

Una volta scaricata e installata l’app, il personale sanitario delle Cure domiciliari potrà utilizzarla usando i dispositivi mobili (verranno acquistati 50 tablet).

I 50 kit in uso all’Azienda saranno composti da una Applicazione per il telemonitoraggio dei parametri vitali e per la televisita, da salvare nel diario clinico digitale; Sfigmomanometro; Saturimetro; Glucometro; Termometro; Bilancia. Il personale ovviamente seguirà un percorso formativo.

 

L’attuale Servizio di cure domiciliari dell’Asl Salerno opera, a mezzo coordinamento centrale, un costante governo sulle attività assistenziali interagendo, tempestivamente, con i Distretti per garantire l’adeguamento del PAI (Piano di Assistenza Individuale) al mutare dei bisogni assistenziali.

In questo momento di emergenza, però, si registra una certa resistenza della famiglia/care giver a ricevere presso il domicilio personale sanitario per il timore/rischio di contagio. Così, la decisione di garantire il Servizio, assicurando assistenza, donando tranquillità a chi riceve, grazie alla Telemedicina.

Un servizio che rappresenta una opportunità di miglioramento dei servizi di cure domiciliari, con il vantaggio di un maggior benessere per l’assistito e del care giver ed un conseguente efficientamento della spesa.

 

L’assistenza domiciliare integrata è la modalità privilegiata di intervento per rispondere ad esigenze complesse, soprattutto degli anziani affetti da patologie croniche, poiché permette l’erogazione di prestazioni sanitarie favorendo il mantenimento del paziente nel contesto abitativo e familiare di vita quotidiana. In un momento storico particolare, come quello che stiamo vivendo, ovvero l’emergenza Covid, la telemedicina rappresenta un momento importante e utile.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->