Cstp, braccio di ferro con la Provincia per il contratto. Ricapitalizzazione: mancano 9 versamenti

Scritto da , 23 giugno 2013

Un braccio di ferro silenzioso ma non troppo. E’ quello tra il Cstp e la Provincia di Salerno sulla stipula dei contratti di servizio per i chilometri extraurbani. Sul tavolo, le condizioni economiche su cui si baserà la stipula. Da un lato, il liquidatore unico dell’azienda, Mario Santocchio che richiede una tariffazione differenziata per le diverse tipologie di chilometraggio effettuate: ovvero servizi urbani, extraurbani e misti che ricadono sotto la competenza provinciale.

Intanto sono ancora nove i Comuni che devono provvedere a versare le proprie quote di competenza per la ricapitalizzazione

 

23 giugno 2013

 

Servizi e aggiornamenti sul quotidiano in edicola

 

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->