Crolli in Piazza della LIbertà: udienza fissata ad ottobre

Scritto da , 8 giugno 2013

Non si muove foglia a piazza della Libertà. Almeno sul fronte lavori. Resta tutto chiuso, tranne una parte (minima) dissequestrata dalla Procura che riguarda la parte esterna dove dovranno essere eseguiti lavori per la viabilità. Per il resto settori fermi, compresi i livelli sotterranei. Tutto sigillato in attesa della relazione che dovrà essere prodotta dal consulente Augenti che giovedì è stato nuovamente al cantiere di Santa Teresa. Ma i tempi si prospettano lunghi. C’è tanto ancora da valutare prima di depositare gli atti in Procura.

 

8 giugno 2013

 

Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->