Crescent, udienza preliminare per De Luca e altri 22: il Gup decide il prossimo 7 novembre

Scritto da , 31 ottobre 2014

Rinviata al prossimo venerdì 7 novembre la decisione del GUP Sergio De Luca  sulla richiesta di rinvio a giudizio, avanzata il 23 ottobre scorso, dai pm Rocco Alfano e Guglielmo Valenti per il sindaco De Luca ed altre 22 persone (tra funzionari, tecnici ed imprenditor) accusate di presunte irregolarità nella realizzazione del Crescent, il complesso urbanistico semicircolare che sorge sul lungomare di Salerno, progettato dall’architetto Ricardo Bofil. L’udienza era cominciata poco prima delle 10 presso il Tribunale di Salerno ma la scelta di spostare ad altra data la decisone è stata assunta dal giudice per l’udienza preliminare Sergio De Luca in previsione dei tempi lunghi del procedimento che prevedeva interventi di ben 18 avvocati della difesa. I PM nella precedente udienza avevano chiesto il rinvio a giudizio per tutti gli indagati contestando reati che vanno dall’abuso d’ufficio al falso a questioni paesaggistiche che riguardano la procedura relativa al Crescent. Il 7 novembre prossimo (proprio nel giorno previsto per l’accensione delle Luci d’Artista) potrebbe arrivare anche la decisione definitiva.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->