“Credevo che il Covid fosse solo un’influenza, non è così. State attenti”

Scritto da , 18 Novembre 2020
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Cipriano Noschese, è un dipendente della Sita, vive a San Cipriano Picentino, assieme alla moglie Antonietta Castagna e alla figlioletta di 5 anni. Da qualche giorno è tornato al suo lavoro, di autista, dopo essere stato in casa per 16 giorni perchè risultato positivo al Covid-19. “Adesso fortunatamente sto bene, è stata dura rimanere a casa senza avere contatti con nessuna persona, ma ora è tutto passato”.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->