Creare un sub ambito che gestisca il ciclo integrato dei rifiuti nel Vallo di Diano

Scritto da , 3 Luglio 2019
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Potrebbe presto esserci una rivoluzione per quanto riguarda la gestione dei rifiuti nel Vallo di Diano. Dopo la proposta avanzata dal consigliere provinciale del Psi Giovanni Guzzo di realizzare un sub ambito che gestisca il ciclo integrato dei rifiuti nei 15 comuni appartenenti al Vallo di Diano, ieri mattina a Palazzo Sant’Agostino si è tenuta la riunione con i sindaci del Vallo di Diano e il presidente dell’ente ambito Giuseppe Coscia per discutere del costituendo Sub Ambito Distrettuale provvisoriamente denominato “Eco-Diano” che permetterebbe al territorio di gestire in modo integrato i rifiuti urbani secondo i principi di efficienza, efficacia, economicità, trasparenza e sostenibilità ambientale con a capo della gestione il territorio stesso del Vallo di Diano. La proposta è stata approvata dai 12 sindaci presenti e spetta al presidente della conferenza dei Sindaci del Vallo di Diano nonché presidente della comunità montana Raffaele Accetta che nei prossimi giorni dovrebbe già convocare la conferenza e avviare di fatti il percorso verso la realizzazione del sub ambito.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->