Covid: dall’emergenza sanitaria a quella psicologica

Scritto da , 16 Settembre 2021
image_pdfimage_print

Il lavoro svolto in prima linea durante l’emergenza Covid e l’impegno necessario nella fase post-pandemia, ma anche lo stato dell’arte degli interventi normativi messi in campo grazie alla stretta collaborazione con la Regione. Questi i temi al centro dell’incontro pubblico dal titolo ‘Dall’emergenza sanitaria a quella psicologica: evoluzioni e nuove prospettive per la professione di psicologo in Campania’, organizzato dall’Ordine degli Psicologi della Campania e in programma domani, oggi, al Mediterranea Hotel di Salerno. Nel corso della tavola rotonda, che prenderà il via alle 16,30 e sarà conclusa dal presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca, verranno illustrati anche i principali contenuti della proposta di legge per l’istituzione del servizio di Psicologia scolastica, attualmente allo studio delle commissioni consiliari competenti in materia. Si discuterà, inoltre, della legge regionale per lo Psicologo di base in Campania, sulla quale è attesa la pronuncia della Corte costituzionale e del Ddl sullo Psicologo delle cure primarie, promosso dalla senatrice Boldrini, che è in commissione Sanità al Senato. Sono previsti gli interventi del presidente dell’Ordine, Armando Cozzuto; della consigliera e coordinatrice della commissione Sanità, Antonietta Grandinetti; del consigliere e coordinatore del gruppo di lavoro ‘per la ricerca e l’intervento in materia di psicologia scolastica’, Angelo Rega; del consulente legale dell’Ordine, l’avvocato Antonio Nardone.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->