Cotoniere, pendolari intrappolati nelle auto: le accuse di Andrea De Simone

Scritto da , 7 Dicembre 2016
image_pdfimage_print

«E’ facile fare impresa, quando i costi li paghiamo tutti e gli utili vanno a pochi. Traffico fermo, i pendolari che dalla città di Salerno debbono raggiungere i paesi dellaValle dell’irno costretti a blocchi da incubo. Una vergogna». Il duro commento, nel giorno dell’apertura del centro commerciale “Le Cotoniere” di Gianni Lettieri a Fratte, è di Andrea De Simone, già senatore della Repubblica. «Una vicenda denunciata in tempo ma rimasta inascoltata. Gli affari, prima sulla pelle dei lavoratori ex Mcm, poi sui contribuenti, oggi sui residenti.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->