Corte dei Conti: De Luca, Così non si va avanti

Scritto da , 15 febbraio 2013
image_pdfimage_print

Dichiarazione del sindaco De Luca: Il Comune di Salerno ha avuto una diffida alla Corte dei Conti relativa a 9 dipendenti stabilizzati 5 anni fa, sulla base di un esposto di un funzionario della CGIL del 1998: Dopo 5 anni la Corte dei Conti dice di no. E questo determina anche un addebito di centinaia di migliaia di euro. Ovviamente, se c’è una pronuncia della Corte dei Conti, chi è corretto si adegua. Poi chiaramente si apriranno i procedimenti e passeranno anni. Così l’Italia non va avanti.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->