Coronavirus: notte al Cotugno per Cirielli, “non molliamo”

Scritto da , 14 Marzo 2020
image_pdfimage_print

Una notte di apprensione per il deputato salernitano e questore della Camera Edmondo Cirielli che, nei giorni scorsi, ha annunciato di essere positivo al tampone per coronavirus. Nella tarda serata di ieri, dalla sua abitazione, e’ stato trasportato, a bordo di un’ambulanza ad alto contenimento, all’ospedale Cotugno di Napoli, nosocomio dal quale e’ stato dimesso poco fa. E’ lui stesso a raccontarlo in un post su Facebook. Grazie a una intuizione della sua compagna, che e’ medico, stava “avendo complicanze respiratorie”. Percio’, “con le autorita’ sanitarie si e’ deciso il ricovero”. Oggi il responso: “Tac negativa, non ho polmonite. Tutti gli altri parametri buoni, sto molto meglio”, rassicura. Aggiunge, poi, che nonostante il “brutto” momento, ha “visto tante cose belle, tanti momenti di professionalita’, di sacrificio e di umanita’ negli operatori sanitari”. Quanto al nosocomio napoletano, centro di riferimento regionale per il trattamento dei pazienti affetti da Covid-19, l’esponente di Fratelli d’Italia sottolinea “che e’ veramente sotto pressione, ma riesce con grande abnegazione ad affrontare l’emergenza”. Il post si conclude con un “non molliamo”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->