Coronavirus: in zona rossa guardia medica ad hoc

Scritto da , 3 Aprile 2020
image_pdfimage_print

A Sala Consilina e’ stato attivato un servizio di guardia medica dedicato esclusivamente al trattamento di pazienti Covid-19. Lo ha annunciato il sindaco Francesco Cavallone nel corso di una videoconferenza. I sanitari della nuova guardia medica, sara’ attiva nei prossimi giorni, assisteranno a casa le persone risultate positive al covid-19 oppure coloro che presentano sintomi non gravi compatibili con il virus. L’iniziativa mira sia ad aiutare i medici di famiglia nell’assistenza domiciliare sia a fare da filtro per non ingolfare con pazienti meno gravi la struttura ospedaliera del vicino nosocomio di Polla. Il comune di Sala Consilina, insieme ad Auletta, Atena Lucana, Caggiano e Polla, dal 15 marzo scorso e sino al prossimo 14 aprile e’ stata decretata zona rossa.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->