Controlli anti-assenteismo all’Asl di via Nizza

Scritto da , 21 luglio 2018
image_pdfimage_print

Il Personale dell’Anac bussa alle porte dell’azienda sanitaria locale di Salerno, negli uffici centrali di via Nizza. Per circa due giorni infatti due funzionari dell’anticorruzione hanno provveduto a controllare dipendenti, documentazioni e tutte le carte di presenze e assenze dei dipendenti. Al centro dei controlli un’azione mirata, sul fenomeno dell’assenteismo. Insieme al Personale di Guardia di Finanza infatti, gli ispettori dell’Anac si sono focalizzati sugli uffici del Provveditorato che sono all’interno della sede dell’Asl di via Nizza a Salerno. Dopo due giorni di controlli, infatti, e dopo aver ispezionato i luoghi di lavoro, con fare “mimetico”, dovranno stilare una relazione utile. Secondo alcuni dipendenti dell’azienda sanitaria locale, gli ispettori avrebbero però trovato tutto in regola e soprattutto dipendenti al proprio posto. Ma per gli sviluppi del caso si dovrà aspettare una relazione finale che potrò a rrivare nei prossimi giorni. La “visita” inaspettata dunque non ha colto – a quanto pare – impreparati i lavoratori dell’azienda che hanno da poco effettuato il cambio di rotta con il nuovo commissario Mario Iervolino che ha mostrato nel suo lavoro impegno, attenzione e dedizione già dai primi giorni del suo insediamento, nonostante i problemi interni verificatisi negli ultimi mesi.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->