«Controllare il consumo di alcol, non la musica»

Scritto da , 20 dicembre 2017
image_pdfimage_print

E’ ancora polemica in merito alla proposta del capogruppo di Campania Libera, Corrado Naddeo, di vietare, per le vigilie di Natale e Capodanno, la diffusione della musica all’esterno dei locali. Il consigliere di Davvero Verdi, Peppe Ventura ha tenuto a ribadire la propria contrarietà alla posizione espressa dal collega: «I commercianti – spiega Ventura – hanno subito già notevoli restrizioni, come quelle riguardanti i tavolini e i dehors. Certo, qui non si chiede di dare il via libera a discoteche all’aperto in pieno centro cittadino ma ad un po’ di musica sì. Spero che l’assessore Loffredo si prodighi al fine di ripristinare la situazione. E’ il consumo di alcol che bisogna controllare, non un po’ di musica all’esterno delle attività commerciali».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->