Conto eToro demo: come funziona e come utilizzarlo

Scritto da , 10 Giugno 2021
image_pdfimage_print

 La migliore amica di un trader è sicuramente lei, la pratica. Infatti un investitore non può definirsi davvero tale e davvero pronto ad agire sul mercato finanziario se prima non si è esercitato a sufficienza e non ha fatto tanto pratica, appunto. Ma come fa un trader a fare pratica senza fare trading e quindi mettere a rischio i propri risparmi? Sembra un gatto che si morde la cosa, qualcosa di impossibile, ma in realtà una soluzione c’è ed è proprio il conto demo di eToro.

Su EdilBroker.it, sito dedicato al trading online, è possibile trovare molte informazioni riguardo a questo conto demo, ad esempio cliccando subito sul seguente link: guida al conto demo eToro. In questo breve articolo, invece, cercheremo di spiegare in poche e semplici parole cosa è necessario fare per aprire un conto demo con eToro.

Cos’è il conto demo di eToro

Il conto demo di eToro è uno degli strumenti più utili che una piattaforma di broker online può offrire ad un trader, soprattutto a quelli alle prime armi. Grazie a questo infatti un trader può cominciare a fare pratica, simulando gli investimenti in Borsa con il denaro virtuale che è contenuto su questo conto.

In tal modo, anche se nei primi tempi potrebbe andare incontro a delle perdite che sono quasi fisiologiche per chi è inesperto, il trader non rischia di perdere i suoi risparmi e può fare tesoro di ciò che impara sbagliando e perdendo.

Con il conto demo possono essere utilizzate tutte le funzioni che normalmente vengono utilizzati sui conti reali, in modo tale da riuscire a fare pratica con ognuno di essi al meglio prima di utilizzarli per davvero.

In questo modo il trader principiante potrà imparare a:

  • Collegare un Professional Investor.
  • Attivare la funzione del Copy Trading. Questo è un altro importante strumento che è offerto da eToro, che permette di copiare in tutto e per tutto le strategie di un Top Investor, ovvero di un investitore di successo ed esperto del campo. Il proprio investimento in questo modo seguirà alla perfezione quello del Top Investor, in modo da affidarsi all’esperienza di un esperto. Tale funzione è dunque utilizzabile anche con il conto demo.
  • Impostare i paramentri di replica delle operazioni.
  • Cominciare a utilizzare tutti gli altri strumenti di eToro e a prendere dimestichezza con la piattaforma e le sue funzionalità.

Inoltre non bisogna pensare che il conto demo di eToro sia uno strumento da utilizzare soltanto nelle prime fasi di apprendimento del trader. Infatti questo può essere utilizzato anche quando si passa a utilizzare il conto reale. Rappresenta infatti una risorsa per poter testare nuove strategie da applicare poi al conto reale con maggiore consapevolezza.

In più c’è da dire che su eToro e dunque agli altri utenti sarà visibile soltanto il tuo conto reale, che quindi sarà attivo solo quando comincerai davvero ad utilizzarlo. Il conto demo invece sarà visibile soltanto a te e a nessun altro.

Come fare ad aprire un conto demo con eToro

Per aprire un conto demo con eToro bisogna necessariamente registrarsi prima alla piattaforma di eToro. Per farlo basta andare sulla pagina di eToro e:

  1. Inserire il nome e cognome e scegliere il proprio Username.
  2. Inserire la propria mail, che sarà usata per le comunicazioni importanti
  3. Scegliere una password il più possibile sicura.
  4. Inserire il proprio numero di telefono.
  5. Accettare i termini e le condizioni
  6. Creare l’account completando l’iscrizione tramite il link ricevuto alla propria mail.

Quando poi si accede finalmente al proprio profilo, basta cliccare sulla sinistra su portafoglio virtuale. In questo modo si è effettuato l’accesso al conto demo e si possono utilizzare i 100.000 dollari virtuali per le proprie simulazioni e la propria pratica.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->