Consorzi di Bacino: proroga fino al 31 dicembre 2013

Scritto da , 14 giugno 2013

La proroga per i Consorzi di bacino e le società provinciali è ad un passo. Il sì c’è stato da parte del Senato, il provvedimento approderà mercoledì alla Camera dei Deputati per l’approvazione definiva. Nessun trasferimento, dunque, delle competenze ai Comuni a partire dal 1 luglio. Tutto rinviato al nuovo anno. Fino al 31 dicembre resteranno in piedi le attuali strutture, in attesa che la Regione Campania, tra l’altro, approvi la sua legge regionale. «Ora c’è maggiore tranquillità per studiare bene la norma e risolvere le due grandi emergenze che riguardano il settore dei rifiuti», spiega l’assessore regionale all’ambiente Giovanni Romano.

 

14 giugno 2013

 

Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->