Coni, Nello Talento in giunta nazionale

Scritto da , 19 febbraio 2013
image_pdfimage_print


Giovanni Malagò, romano di 53 anni, presidente del CC Aniene e del Comitato del Mondiale di nuoto Roma 2009 è il nuovo presidente nazionale del CONI. Il tutto è avvenuto al termine di una elezione thrilling in cui il favoritissimo Raffaele Pagnozzi, segretario generale Coni da 20 anni e uomo di Petrucci, sembrava nettamente favorito. Invece è finita 40-35. Con Malagò esulta anche l’ex presidente provinciale del CONI, di Salerno, Nello Talento, uomo forte del neo presidente nazionale del CONI, premiato con l’elezione in Giunta Nazionale, il governo dello sport italiano. Un riconoscimento prestigioso che premia il capillare lavoro svolto a Roma in questi mesi da Talento rivelatosi autentico punto di forza della macchina elettorale messa in piedi da Malagò. Con Talento, nel Consiglio Nazionale del CONI, anche lo sciabolatore Giampiero Pastore eletto in rapresentanza degli atleti.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->