Con la Juve Stabia si gioca di mattina

Scritto da , 20 novembre 2014
image_pdfimage_print

SALERNO. Le partite interne della Salernitana in programma nel mese di dicembre quasi certamente saranno disputate di domenica mattina. Stando ad indiscrezioni raccolte nelle ultime ore, infatti, l’amministrazione comunale avrebbe già avanzato alla società granata la richiesta di posticipare la sfida- al momento prevista per il sabato pomeriggio- alla domenica mattina, una scelta che non soddisfa appieno tutti i tifosi (tanti negozi saranno aperti) e che costringerebbe la Salernitana a giocare ancora in un orario insolito e particolare, cosa mai accaduta ad esempio a Lecce e Benevento sin ora. La situazione sarà monitorata con attenzione già da sabato, quando si farà la stima degli autobus turistici che presidieranno nel parcheggio antistante l’Arechi dalle ore 17 in poi, ovvero appena mezz’ora dopo la fine della partita contro la Paganese e con traffico presumibilmente intenso. Contro la Juve Stabia l’orientamento è quello di giocare alle 11, con disagi anche per i tanti tifosi della provincia che dovrebbero partire prestissimo. Meno scomodo potrebbe essere scendere in campo alle 12:30, orari consoni al palinsesto di Sportube, ma che fanno ancora rimpiangere quel calcio di un tempo giocato tutto di domenica ed alla stessa ora dalla A alla C2. “I turisti sono più importanti dei tifosi che hanno pagato l’abbonamento e della Salernitana” uno dei tanti commenti diffusi sul web, altri indicano nella domenica mattina un giorno più adatto rispetto al sabato pomeriggio. Entro la metà della settimana prossima, ad ogni modo, è attesa l’ufficialità della decisione della Lega Pro. Gaetano Ferraiuolo

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->