Con la bici in autostrada: lo invitano a fermarsi e lui li manda a quel paese

Scritto da , 29 luglio 2017

Brutta avventura per il consigliere comunale di Cava de’ Tirreni del gruppo Fratello d’Italia -An, Renato Aliberti, il quale transitando ieri pomeriggio alle 18.30 lungo l’autostrada Napoli – Salerno si è trovato difronte l’ennesimo episodio di vagabondaggio in bicicletta da parte di extracomunitari in sede autostradale.

«Ho cercato, insieme ad un mio collaboratore con me in auto di avvertirlo – ha detto Aliberti a Le Cronache – ma con tanto di fare arrogante prima ci ha mandato a quel paese e poi ha cercato di superare la nostra vettura.

È difficile, sono tempi difficili, la sicurezza ormai non esiste più ed il mio pensiero e la mia solidarietà corrono all’agente della Polstrada sospeso dal servizio per aver portato alla conoscenza di tutti con un video sull’autostrada Torino – Bardonecchia un caso simile al mio. Ormai viviamo una situazione fuori da ogni controllo ed a causa del troppo buonismo dilagante chi può garantire la sicurezza dei cittadini ha le mani legate».

Consiglia