Commercio: CCIAA Salerno, controlli per sicurezza prodotti

Scritto da , 24 maggio 2016

Continua, da parte della Camera di Commercio , l’intensa attività di verifica sulla regolarità e il corretto funzionamento degli strumenti metrologici utilizzati nell’ambito delle transazioni commerciali. L’attenzione è rivolta al corretto funzionamento delle bilance e degli impianti di distribuzione di carburante, al pari delle attività di vigilanza nell’ambito della Sicurezza prodotti (marcatura CE) dei giocattoli, prodotti elettrici a bassa tensione e compatibilità elettromagnetica. Finora, per tutto il 2016, in tutti gli ambiti di verifiche (in alcuni casi eseguite congiuntamente ai militari della Guardia di Finanza e dell’Arma dei Carabinieri), sono state disposte 44 ispezioni, con 440 prodotti sottoposti a controllo fisico, 11 sottoposti a controllo documentale e 8 prodotti sottoposti a prova di laboratorio presso centri autorizzati di rilevanza nazionale. “Continua ininterrottamente – spiega il presidente Andrea Prete – l’attività di vigilanza sul mercato svolta dalla Camera di Commercio di SALERNOaffinché si sviluppino tra imprese e consumatori relazioni improntate alla correttezza, trasparenza e lealtà delle transazioni commerciali. In tal senso, i nostri sforzi si concretizzano in azioni di informazione e sensibilizzazione, per promuovere la conoscenza della normativa comunitaria e nazionale in materia di sicurezza dei prodotti e di verifica circa il corretto funzionamento degli strumenti di misurazione, oltre che in un programma di vigilanza e verifica sul campo attraverso ispezioni, controllo fisico e documentale da parte dei nostri ispettori”. Nell’ottica di rafforzare l’attività di vigilanza del mercato, infatti, il Ministero dello Sviluppo Economico e l’Unioncamere hanno sottoscritto nell’ottobre 2012 un primo Protocollo di intesa che ha previsto il potenziamento dei controlli sul territorio da parte delle Camere di Commercio da tempo impegnate nel garantire un mercato trasparente e nel tutelare i consumatori al quale, è seguito un ulteriore protocollo per il biennio 2013-2014. La Camera di Commercio di SALERNO ha sottoscritto la convenzione con Unioncamere per l’attuazione del protocollo d’intesa per la realizzazione di iniziative in materia di controllo, vigilanza del mercato e la tutela dei consumatori anche per il biennio 2015-2016.

Consiglia