Comitato in campo a lottare con e per Giovanni

Scritto da , 9 giugno 2013

Non è solo, Giovanni Procentese. Sono tanti salernitani a lottare insieme a lui e a dar man forte alla sua famiglia in questa battaglia per le cure che il piccolo deve, ma ancora non può, affrontare per sconfiggere la Niemann Pick di tipo C da cui è affetto da circa tre anni. Dopo il rinvio dell’inizio dell’iter medico con il metodo Stamina agliSpedali Civili di Brescia a causa della mancanza di posti e delle liste d’attesa piene almeno fino al prossimo mese di ottobre, in tanti hanno espresso solidarietà a Giovannino ed a papà Giuseppe e mamma Lina. Le pagine e profili Facebook che parlano di Giovanni sono colme di commenti, densi di solidarietà mista a rabbia. In prima linea, a supportare la famiglia Procentese, c’è il neonato comitato Pro Stamina Campania, che solo qualche giorno fa ha tenuto il suo direttivo a via Trento, a Mercatello. 

 

9 giugno 2013

 

Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->