Coda, Eusepi, Donnarumma e quello zero da cancellare

Scritto da , 29 settembre 2015

di Fabio Setta
SALERNO. In tre a caccia di un gol. In tre per cancellare uno zero in quella casella reti realizzate che di certo non fa piacere a chi i gol è abituato a segnarne e anche tanti. Dopo cinque giornate, Coda, Eusepi e  Donnarumma sono ancora a secco. Mentre la squadra è trascinata dalle prodezze di Denilson Gabionetta, il dato preoccupante è rappresentato dal digiuno dei tre attaccanti che fin qui hanno collezionato quattro presenze a testa. Dei tre quello che ha giocato di più è massimo Coda: 45’ con l’Avellino, 58’ a Brescia, 90’ contro lo Spezia, 61’ a Pescara mentre contro la Ternana è rimasto a guardare. Per tre volte è stato schierato titolare da Torrente: contro Brescia, Spezia e Pescara. Eusepi ha giocato 45’ con l’Avellino, 0 a Brescia, 38’ con lo Spezia, 16’ a Pescara e 66’ contro la Ternana giocando da titolare così come contro l’Avellino. Donnarumma è rimasto fuori a Pescara ma ha giocato 90 con l’Avellino, 65’ a Brescia, 52’ con lo Spezia e 24’ con la Ternana, partendo dalla panchina soltanto nel match contro i rossoverdi. Se Donnarumma si è segnalato almeno per un assist per il gol di Troianiello contro l’Avellino, Coda ed Eusepi non hanno fin qui fornito il contributo sperato. Entrambi sono andati vicinissimi al gol. L’occasione di Brescia sprecata da Coda grida ancora vendetta, mentre Eusepi ha colpito un palo si calcio di rigore contro lo Spezia all’Arechi. Alibi vanno concessi senza dubbio ai tre attaccanti, ma ora tocca a loro dimostrare il proprio valore. Coda sta lavorando duramente per entrare in forma, Donnarumma ed Eusepi hanno avuto qualche problema fisico, ma stanno migliorando. D’altro canto, però, un altro dato da tenere presente è che in serie B i tre attaccanti a disposizione di Torrente hanno giocato poco e segnato ancora meno. Eusepi in cadetteria ha collezionato 29 presenze tra Ancona e Pro Vercelli dividendo equamente i due gol realizzati. Donnarumma in serie B ha giocato solo una stagione a Cittadella, totalizzando 20 presenze e realizzando tre reti. Coda in B è stato solo a Treviso nella stagione 2007/08 senza mai scendere in campo prima di passare nel corso del mercato invernale a Crotone dove tornerà venerdì sera da ex. In Calabria l’ex Parma collezionò solo due presenze. Non sarà il classico ex rimpianto, ma chissà potrebbe farsi rimpiangere magari trovando il primo gol con la maglia della Salernitana.

Consiglia