Cittadella giudiziaria: presentate 11 offerte per il completamento

Scritto da , 31 ottobre 2014

di Marta Naddei Sono 11 le ditte che proveranno ad ottenere l’appalto per il completamento della Cittadella Giudiziaria di Salerno. Ieri mattina, alle 12, sono scaduti i termini per la presentazione dei plichi contenenti le offerte che saranno poi valutate sia sotto l’aspetto del prestigio tecnico che sotto quello economico. La procedura seguirà il criterio della proposta economicamente più vantaggiosa. Un risultato sicuramente importante dal momento che la cifra posta a base di gara – i famosi 26 milioni e 532 mila euro – è ancora bloccata a Roma; un particolare che avrebbe potuto scoraggiare gli imprenditori dal partecipare alla gara. Le buste saranno aperte nei prossimi giorni dal momento che ancora non è stata nominata la commissione che sarà chiamata a valutare le offerte pervenute presso il Comune di Salerno. Il completamento della Cittadella Giudiziaria è tra gli interventi previsti nel piano dei lavori pubblici del 2015 e i lavori in questione riguarderanno gli edifici D, E ed F e gli archivi localizzati al livello -1 e del parcheggio a raso, oltre che di un’area nido per bimbi da zero a tre anni.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->