Città di Nocera subito nel segno di Majella

Scritto da , 14 Agosto 2015
image_pdfimage_print

di Filippo Attianese

Cinque gol per presentarsi ai nuovi tifosi. Ha scelto questo modo per esordire in rossonero Rosario Majella, acquisto bomba del Città di Nocera. Sbloccata ieri la trattativa per portare in rossonero l’attaccante classe 1979 che nella passata stagione, con ventitré reti, ha trascinato la Turris in Serie D. Majella è arrivato in mattinata in città, ha siglato il contratto negli uffici della società rossonera, ha conosciuto i compagni a pranzo ed è poi sceso anche in campo nel test pomeridiano contro l’Herajon, formazione di Prima Categoria. Una vera e propria sgambata quella affrontata dai molossi, che si sono imposti con il risultato di 14-0 sulla malcapitata compagine capaccese. Consueto 4-4-2 per i rossoneri, con primo tempo da applausi per la coppia gol formata da Marcucci e Carotenuto. A siglare la prima rete, però, è Santoro, su assist volante di Marcucci. Poi arriva la doppietta di Carotenuto ed il gol di testa di Di Pietro su azione d’angolo. Nella ripresa l’attenzione è tutta per il nuovo acquisto Majella che sigla il pokerissimo, strappando applausi ai centocinquanta tifosi rossoneri soprattutto con la terza rete, messa a segno dopo uno slalom speciale tra gli atterriti difensori avversari. Ottima prova anche di Ferrentino, autore di una tripletta; le altre due reti portano la firma di Dell’Arcirprete. Squadra in campo anche oggi per l’ultima seduta d’allenamento settimanale; i molossi, poi, beneficeranno di due giorni di pausa a cavallo di Ferragosto. La preparazione ricomincerà a partire da Lunedì mattina, con una doppia seduta d’allenamento. Giovedì 20 Agosto, invece, nuova amichevole, questa volta a Sarno, contro la compagine locale. Intanto la Figc Campania ha diramato i gironi di Coppa Italia Campania a cui prenderà parte anche la formazione rossonera: i molossi sono stati inseriti nel gruppo 23 con Rocchese e Solofra. Prima sfida il 5 o 6 Settembre a Roccapiemonte (anche se la sede e da definire per i problemi di agibilità dello stadio Ravaschieri); seconda gara il 16 Settembre al San Francesco di Nocera Inferiore.

 

Città di Nocera – Herajon 14-0

Marcatori: 5′ pt Santoro, 24′ e 33′ pt Carotenuto, 27′ pt Di Pietro, 10′ st, 21′ st e 30′ st Ferrentino, 18′ st, 19′ st, 25′ st, 27′ st e 31′ st Majella, 12′ st e 34′ st Dell’Arciprete.

Città di Nocera 1° Tempo (4-4-2): Amabile; Veneziano, Cacace, Cuomo, De Angelis; Santoro, Lordi, Di Pietro, Scibilia; Marcucci, Carotenuto.

Città di Nocera 2° Tempo (4-4-2): Franza (20′ st Francavilla); Picardi, Criscuolo, Cacace (10′ st Bisogno), Ragone; Ferrentino (20′ st Ciotti), Iuliano, Lettieri, Ferraioli; Carotenuto (10′ st Majella), Dell’Arcirprete.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->