Città di Nocera, per l’attacco piace Balzano

Scritto da , 5 luglio 2015

di Filippo Attianese

NOCERA INFERIORE. Una prima linea dai grandi numeri. Il Città di Nocera va a caccia del colpo da novanta per costruire un attacco importante. Sul taccuino degli operatori di mercato rossonero c’è soprattutto il nome di Luca Balzano, il bomber più ricercato della categoria. Tre stagioni fa a Scafati, con mister Esposito in panchina, l’attaccante ’84 mise a segno venticinque reti in una sola stagione, contribuendo in maniera decisiva alla conquista di un’insperata quinta piazza. Nell’ultima stagione si è “fermato” a quota ventitré con la maglia del Real Vico, trascinando la formazione costiera in zona play-off. Un attaccante di sicuro affidamento che la società rossonera proverà a strappare all’agguerrita concorrenza. La prima alternativa sarebbe il classe ’82 Pasquale Carotenuto, altro attaccante dal pedigree importante; cinquanta le reti messe a segno in due campionati con la maglia dell’Arzanese, ventincinque in un’anno con quella del Torrecuso. Nella passata stagione un cammino più complicato, tra Marcianise ed Arzano, con solo tre reti a segno in dodici gare giocate; la voglia di puntare al riscatto, però, potrebbe essere la molla giusta per spingere il bomber di San Giorgio a Cremano ad accettare le avance nocerine. Piace anche Roberto D’Auria, altro attaccante di prima scelta per l’Eccellenza; anche D’Auria è reduce da un’annata in chiaroscuro, tra Sibilla Cuma e Monte di Procida, ma gli oltre cinquanta gol messi a segno in due stagioni con la casacca del Quarto sono un biglietto da visita di tutto rispetto. Nulla da fare, invece, per Tommaso Manzo; anche l’attaccante ex Bacoli e Pianura era finito nel mirino del Città di Nocera ma il nuovo Savoia ha bruciato tutti sul tempo. Nomi importanti, comunque, quelli che circolano intorno alla nuova formazione rossonera. È chiara la volontà di costruire una squadra di prim’ordine per la categoria, con la malcelata speranza di poter puntare all’immediato salto verso la Serie D.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->