Città di Nocera, occhi sul bomber Zerillo

Scritto da , 20 luglio 2015

di FIlippo Attianese

NOCERA INFERIORE. Mercato sempre in fermento per il Città di Nocera. La società rossonera è pronta a chiudere per il centrocampista Iuliano, che dovrebbe incontrarsi con gli uomini mercato rossoneri ad inizio settimana.
Ma altri colpi sono in cantiere. Piace l’attaccante Diego Zerillo, classe ’85 già in passato in forza alla Nocerina; su di lui, però, c’è l’interesse anche di altre società, principalmente il Torrecuso e l’Agropoli. Una trattativa non semplice, visto il valore dell’attaccante, ma che si proverà comunque a portare avanti nei prossimi giorni. Tra i calciatori sotto osservazione ci sarebbe anche Francesco Bove. Classe ’93 cresciuto nel settore giovanile dell’Asg Nocerina, Bove ha indossato le maglie di Real Nocera Superiore, Cavese e Città di Brindisi in Serie D, con alterne fortune. Lo scorso anno la sfortunata comparsata con l’Asg Nocerina in Eccellenza, condita da qualche stop fisico di troppo.
Proprio per questo motivo Bove, almeno per ora, non sarà ingaggiato: mister Pasquale Esposito potrebbe concedergli un’opportunità di mettersi in mostra nel corso del ritiro precampionato. Dalla prossima settimana, inoltre, si dovrà cominciare a puntare ancora di più l’attenzione sulla questione under.
Con l’ingaggio di Amabile lo staff tecnico rossonero sembra aver già lanciato un segnale, piazzando un elemento d’esperienza tra i pali. Dei tre under obbligatori, quindi, due dovrebbero giocare come terzini ed uno nel tridente di centrocampo. Tasselli da sistemare prima possibile, visto che le regole vigenti per la prossima stagione imporranno, come da tradizione, l’utilizzo di tre calciatori in età di lega e, nello specificio, di almeno un calciatore classe ’98, un classe ’97 ed un classe ’96 per tutti i novanta minuti.
Anche in quest’ottica la prossima settimana ci sarà un nuovo stage dedicato ai giovanissimi; l’appuntamento dovrebbe essere fissato ancora per Giovedì pomeriggio nell’impianto di Pecorari, a Nocera Superiore.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->