Città di Nocera, Esposito: “Daremo tutto per questi colori”

Scritto da , 7 luglio 2015

di Filippo Attianese

Serata di presentazioni per l’Asd Città di Nocera. Presso la sede dell’Associazione Nocerini sono arrivate le prime parole ufficiali per il tecnico Pasquale Esposito. “Sono felice di essere stato scelto da questa società,” ha spiegato l’allenatore davanti a microfoni e taccuini, “mi trovo in questa sede dove ci sono tanti cimeli del passato calcistico nocerino ed essere qui mi rende molto orgoglioso; spero di poter ricambiare la fiducia che mi è stata accordata dalla dirigenza e di poter assolvere il mio compito nel migliore dei modi.” Di certo il tecnico si è trovato in una realtà completamente nuova rispetto alle esperienze passate: “allenare è la mia passione ma mi considero prima di tutto un insegnante,” ha puntualizzato Esposito, “ho subito capito, però, di essere in una città che ama il calcio e che trasmette grande passione: nei giorni scorsi un bambino mi ha fermato per strada per chiedermi un autografo; cose del genere non mi erano mai successe in altre piazze.” Al di là dell’entusiasmo per il nuovo progetto, però, quello che attende Esposito sarà un compito difficile, riportare Nocera nel calcio che conta: “so che questa piazza è abituata ad altri palcoscenici ma ci vorrà pazienza: quello di Eccellenza è un campionato delicato che va affrontato con la giusta concentrazione e con grandi motivazioni,” ha precisato il tecnico molosso, “con la società stiamo cercando di costruire una squadra in grado di ben figurare, una squadra in cui prima di tutto ci siano degli uomini veri; vogliamo giocatori che vengano qui con entusiasmo, che capiscano l’importanza di questa piazza e diano tutto per questi colori.” In chiusura il nuovo mister rossonero si è soffermato anche sull’aspetto tattico: “non amo giocare con un modulo fisso, mi piace variare a seconda delle esigenze e del tipo di partita da affrontare,” ha concluso Esposito, “in generale mi piace giocare con due punte dalle buoni doti tecniche, due calciatori in grado di potersi alternare nel ruolo di prima e di seconda punta, a secondo del tipo di azione sviluppata.” Oltre ad Esposito sono stati presentati anche altri membri dello staff tecnico: la società ha dato il benvenuto a Felice Scotto, che vestirà i panni dell’allenatore in seconda, Martino Coppola, che ricoprirà il ruolo di collaboratore tecnico, Amedeo Petrazzuolo, designato come preparatore dei portieri e Giuseppe Carrotta, preparatore atletico. Presentato anche Giuseppe Borrello, già ufficializzato la scorsa settimana come responsabile del settore giovanile. Confermata la data del 3 Agosto per l’inizio del ritiro precampionato: da valutare ancora se la preparazione sarà svolta in sede o altrove.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->