Città di Nocera coppa amara: il Sorrento cala il tris

Scritto da , 1 ottobre 2015
image_pdfimage_print

di Filippo Attianese
SORRENTO. Prima sconfitta stagionale per il Città di Nocera che cede al Sorrento nella gara d’andata del secondo turno di Coppa Italia. Rovescio pesante quello subito al Campo Italia, reso ancora più amaro da una direzione arbitrale contestata dai tesserati molossi. È sfida di coppa ma i due tecnici attuano un turn over limitato. La posta in palio è alta ed il nervosismo palpabile. Nella prima mezz’ora l’arbitro sventola cinque gialli, cercando di tenere le redini del match. Un match che i padroni di casa sbloccano alla prima vera occasione: De Rosa va via sulla destra e mette palla al centro per Vitale che di piatto supera Amabile. I molossi  accusano il colpo ed i padroni di casa hanno un altro paio d’occasioni con Vitale ma non le sfruttano. Il raddoppio, però, arriva in avvio di ripresa: Gargiulo va via in contropiede, dribbla Amabile e deposita nella porta vuota. Il Città di Nocera reagisce con orgoglio; cross di Criscuolo, sponda di Majella e girata vincente di Marcucci che riapre il match. È il momento migliore per gli ospiti sfiorano addirittura il pareggio con Majella che colpisce il palo. Tra le due occasioni nocerine arriva anche l’espulsione di un indispettito mister Esposito per proteste. E poco dopo  la doccia gelata per i molossi: Scarpa va via in azione personale e firma il tris con una botta dalla distanza che supera Amabile. Nel convulso finale gli ospiti provano a premere con gli inserimenti di Ferrentino e Scibilia. Il clima si infiamma per un netto tocco di mano in area di rigore di De Gregorio su cross di Scibilia; la panchina rossonera protesta ancora ma l’arbitro fa cenno di proseguire. Il risultato non cambia più; fra quindici giorni, nella sfida di ritorno al San Francesco, servirà un’impresa per passare il turno.

Fc Sorrento         3
Città di Nocera 1
Fc Sorrento (4-3-3): Russo; Cappelluccio (31′ st Micallo), Terminiello (15′ st Arpino), Scognamiglio, De Gregorio; De Rosa, Serrapica (31′ st P. Esposito), Temponi; Gargiulo, Vitale, Scarpa. A disp.: Napolitano,Verdone, Maisto, Fragiello. All.: Turi.
Città di Nocera (4-3-1-2): Amabile; Criscuolo, Cacace, Cuomo, De Angelis; A. Esposito, Lettieri (9′ st Genovese), De Liguori (34′ st Scibilia); Vitolo; Majella (38′ st Ferrentino), Marcucci. A disp.: Olivieri, Iuliano, Lordi, Mozzillo. All.: P. Esposito.
Arbitro: Francesco Esposito di Torre Annunziata
Marcatori: 20′ pt Vitale (S), 6′ st Gargiulo (S), 8′ st Marcucci (N), 32′ st Scarpa (S)
Note: Spettatori 200 circa. Allontanato al 16′ il tecnico del Città di Nocera Esposito per proteste. Ammoniti: Scarpa, Scognamiglio, Vitale, Cappelluccio (S), Lettieri, Cacace (N)

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->