Città di Nocera, alla corte di Esposito il centrocampista Lettieri

Scritto da , 30 luglio 2015

Manuel Lettieri è il nuovo colpo di mercato del Città di Nocera. Nella mattinata di ieri è arrivato l’accordo tra il centrocampista classe ’93 e la società rossonera. Per il mediano solofrano si tratta di un ritorno alle origini: Lettieri, infatti, aveva debuttato proprio con l’Asg Nocerina nel calcio dei grandi, ad appena sedici anni. Il suo debutto fu anche al centro di un ricorso da parte del Fano per la giovanissima età del ragazzo; ricorso respinto perché il calciatore, all’epoca dell’esordio, aveva già compiuto i sedici anni, a dispetto di quanto sostenuto dai romagnoli. Nelle giovanili rossonere era soprannominato Jovetic per la folta capigliatura riccia e le movenze in campo; nel calcio dei grandi, oltre ad una manciata di presenze coi molossi tra Prima e Seconda Divisione, per lui esperienze in Serie D, con Casertana e Sorrento, ed in Seconda Divisione, ancora con il Sorrento. Ora l’approdo in Eccellenza alla corte di mister Esposito, alla ricerca del rilancio verso categorie di maggior fascino. Intanto si è tenuto ieri il terzo raduno dedicato agli under per il Città di Nocera. Tanti i ragazzi in campo sul prato di Pecorari. Il pomeriggio è stato dedicato a calciatori classe 1999, 2000, 2001 e 2002, elementi giovanissimi che potrebbero essere selezionati per far parte di una delle cinque squadre giovanili che saranno allestite. Ma ieri è stata una giornata importante anche per la prima squadra: i big messi sotto contratto dal club rossonero hanno sostenuto le visite mediche ed i primi test atletici sotto l’occhio attento di Augusto D’Aniello, nuovo responsabile sanitario del club. Ufficializzata anche la composizione del direttivo della società: accanto al presidente Nicola Padovano ci saranno Ernesto Cirillo, Pasquale Citro, Francesco Cuomo, Francesco D’Angelo, Ferdinando Falcone, Gaetano Maiorino, Diodato Scala, Francesco Spinelli, Emilio Squillante. I loro ruoli specifici saranno definiti nei prossimi giorni.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->