Cirielli: M5S, accordo vergogna con Renzusconi per nominati

Scritto da , 3 giugno 2017
cirielli

“Il M5S continua a confondere le acque e ad imbrogliare gli italiani. Il deputato cittadino Toninelli dice che stanno provando ad inserire le preferenze e che se non dovessero riuscirci sostiene che faranno le parlamentarie. Ma le parlamentarie che faranno per mettere le persone nelle liste bloccate, impedendo ancora una volta ai cittadini di scegliersi i propri rappresentanti, saranno come le comunarie di Genova?”. È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.

“La verità-  aggiunge – è che brucia davanti ai loro elettori l’accordo vergogna con Renzusconi sulle liste bloccate per un nuovo Parlamento di nominati”.

Consiglia