Cirielli: i salernitani pagheranno amaramente i debiti del Comune

Scritto da , 8 aprile 2015
image_pdfimage_print

“Il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, lascia il Comune in una situazione economica difficilissima che sarà pagata amaramente dai cittadini e dalle future generazioni. Lo avevamo preannunciato e denunciato a più riprese. La politica di ricerca del consenso clientelare messa in atto negli ultimi venti anni dal primo cittadino Pd ha provocato un indebitamento incredibile dell’Ente ed i tentativi da parte dello stesso di continuare a nascondere come stanno veramente le cose, cercando di spostare l’attenzione dell’opinione pubblica, sono patetici”. E’ quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.

“Il futuro sindaco della città capoluogo, purtroppo, avrà una brutta gatta da pelare. Lo stesso immane compito affrontato dal sottoscritto alla Provincia di Salerno e dal presidente Caldoro in Regione Campania”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->