Cinque adolescenti derubati sul lungomare di Salerno

Scritto da , 4 novembre 2017

Pina Ferro

Adolescenti derubati sul lungomare di Salerno dei giubbini, cellulari e portafogli. E’ accaduto giovedì sera ai danni di cinque ragazzi salernitani (tutti quattordicenni) che avevano deciso di trascorrere qualche ora sul lungomare cittadino. L’episodio nello specifico si è consumato nel tratto di lungomare di fronte al Bar Nettuno. I ragazzi successivamente, accompagnati dai genitori hanno presentato regolare denuncia alle forze dell’ordine. Quello dell’altra sera è l’ennesimo furto che si consuma ai danni di cittadini salernitani e di giovani. In tanti ora hanno paura anche solo a passeggiare sul lungomare cittadino. «La città di Salerno non è più sicura come si vuol far credere anzi negli ultimi mesi si stanno verificando sempre di più furti di questo genere. – ha affermato la madre di uno dei ragazzi derubati – Insomma noi cittadini salernitani ci sentiamo in pericolo, ma soprattutto sono in pericolo i nostri ragazzi. Questo prima del caos delle luci di artista immaginiamo dopo cosa sarà . Non si possono mettere anche dei volontari a sorvegliare il lungomare . Abbiamo dei bei posti ma facciamo in modo di poterli far usufruire ai ragazzi, ai cittadini salernitani, con tranquillità e non agli extracomunitari che da ospiti sono diventati padroni ».

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.