“Ciao Salvini torniamo in Africa”, il video di Lamin diventa virale

Scritto da , 28 agosto 2018
image_pdfimage_print

“Ciao Salvini stiamo tornando in Africa”. Inizia così il videomessaggio che il giovane rapper salernitano Lamin Ceesay ha invitato al ministro degli Interni Matteo Salvini, dopo i fatti di Catania. Il giovane ha pubblicato un video che lo ritrae in compagnia di due suoi amici, a bordo di un pedalò. Ma quello che voleva essere solo un simpatico sfottò si è poi rivelato un vero e proprio successo per il cantante originario del Gambia, giunto a Salerno circa 4 anni fa. Il video è presto divenuto virale con quasi 25mila visualizzazioni. “Matteuccio noi ti accontentiamo e torniamo nel nostro paese. Visto che non ci vuoi qua e così io ho deciso con questi miei negri per tornare a casa. Anche perché tanta gente ti dice di metterci su un gommone bucato. Io dico che non c’è bisogno stiamo tornando a casa volontieri. Per cui un bacio amichetto Matteuccio. Ps: se vuoi venire in vacanza in Africa sono sicuro che la mia famiglia avrebbe piacere nel fare la tua conoscenza”, ha detto Lamin nel video. Come facilmente prevedibile, però, il messaggio – ironico – è stato anche molto contrastato e non pochi sono i commenti negativi che il giovane cantante ha ricevuto, per non parlare delle minacce.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->