Chiusa una casa a luci rosse e uno pseudo centro massaggi tra Fuorni e via San Leonardo

Scritto da , 21 settembre 2017

Pieffe

Una casa di appuntamenti nel popoloso quartiere di Fuorni ed un centro massaggi erotici in via San Leonardo. Doppio quello posto in atto dai carabinieri della stazione di Mercatello impegnati a tutto campo a contrastare il fenomeno dello sfruttamento della prostituzione. I militari, agli ordini del comandante Giacomo Lo Cascio, hanno apposto i sigilli ad un centro massaggi in via San Leonardo e gestito da persone di nazionalità cinese. All’interno elementi che confermavano l’attività investigativa sull’attività di meretricio che si svolgeva all’interno. Altro blitz è stato eseguito all’interno di una casa d’appuntamento in via Ostaglio. I due interventi seguono di qualche giorno l’altra operazione che ha portato alla chiusura di una casa a ‘luci rosse’ tra Pastena e Mercatello. Le indagini vanno avanti e non si escludono sviluppi anche sui clienti che frequentavano questo posti. Soddisfazione tra i residenti sia di via San Leonardo che di Ostaglio per l’attività dei Carabinieri della stazione di Mercatello impegnata a contrastare tale fenomeno.

Consiglia