Chiola e la sua ex giunta dinanzi al Gup

Scritto da , 2 Gennaio 2021
image_pdfimage_print

di Pina Ferro

Avrebbero attestato la sussistenza di residui attivi inesistenti o comunque in misura diversa da quelli effettivamente riscontrabili. Amministratori e tecnici del comune di Montecorvino Pugliano il prossimo 18 gennaio compariranno dinanzi al giudice per le ufienze preliminari del tribunale di Salerno, chiamato a decidere sul rinvio a giudizio chiesto dal magistrato titolare del fascicolo investigativo. I reati contestati si riferiscono alla giunta precedente all’attuale anche se alcuni degli indagati sono in carica. L’indagine aperta dal sostituto procuratore Maurizio Cardea è attualmente stata affidata al collega Roberto Penna della Procura di Salerno.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->