Chianese: «Ci sono tutti i permessi, l’edificio di via Parmenide va avanti»

Scritto da , 18 giugno 2016
image_pdfimage_print

«Ho tutti i permessi, l’edificio è in via di costruzione senza nessun problema». Il costruttore Luigi Chianese chiarisce tutte le procedure autorizzative in merito alla costruzione di un complesso residenziale e commerciale che sorgerà in via Parmenide, nei pressi dell’ex pastificio Amato. Quanto alla procedura e relativamente ai permessi della soprintendenza, il costruttore infatti spiega che: «il permesso era stato già oggetto inizialmente di procedimento di annullamento per autotutela da parte della soprintendenza di Salerno e successivamente però la proprietà ha provveduto ad inviare elaborati tecnici seguendo le iniziali prescrizioni imposte dall’organo sovrintendizio», ha chiarito il costruttore: «Infatti nel febbraio del 2016, la soprintendenza di Salerno ha espresso parere favorevole», come ha sottolineato lo stesso Chianese, che ha poi continuato: «in sostanza la soprintendenza di Salerno ha accertato che i nuovi elaborati tecnici avevano superato quelle criticità legate all’impatto, precedentemente sollevate. I famosi tre piani contestati, infatti, sono stati già eliminati. Facevano quindi parte di una precedente istanza. Da quindici piani iniziali infatti il palazzo è sceso a dodici piani», ha precisato Luigi Chianese. Così ora proseguono i lavori per la realizzazione del complesso residenziale che dovrebbero essere terminati entro 30 mesi. «Si tratta di un edificio classe A – spiega ancora Chianese – realizzato con tutte le nuove tecnologie e i sistemi anche in materia di sostenibilità e tutela ambientale. Tutte le abitazioni avranno un terrazzo a sbalzo con vista sul mare e l’altra su via Parmenide. La struttura oltre le abitazioni accoglierà uffici e locali commerciali, oltre ai box auto».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->