Cerimonia di giuramento per i neo avvocati

Pina Ferro

Grandi emozioni e qualche lacrima, ieri mattina nell’aula Parrilli del Tribunale di Salerno dove, in due sezione (mattutina e pomeridiana) si è svolta la cerimonia di giuramento dei neo avvocati. In un’aula affollata da genitori e parenti i neo avvocati, dopo aver indossato la toga per la prima volta, con la voce rotta dall’emozione hanno pronunciato la formula del giuramento. L’emozione ha contraddistinto l’intera cerimonia aperta con l’inno di Mameli e chiusa con un lunghissimo applauso. E’ stato il presidente dell’ordine degli avvocati Amerigo Montera ad aver voluto, da oltre tre anni, che la cerimonia si aprisse con l’inno nazionale. «In un momento in cui la vita della nostro Paese è diventata complicata era giusto farlo. – ha sottolineato Amerigo Montera – In questa campagna elettorale nessun candidato ha parlato di Patria. Si parla solo di nazione, di Paese e quindi abbiamo voluto essere noi a dare questo concetto ai ragazzi. Concetto che si avvicina al diritto. Senza diritto, senza noi avvocati non vi sarebbe nulla. Non vi sarebbe lo Stato, non vi sarebbe la comunità, non vi sarebbe la famiglia. Qundi va impresso l’orgoglio del senso dell’appartenenza all’avvocatura. Il nostro, credo sia il giuramento più bello di tutti, anche se oggi si chiama dichiarazione di impegno e non più giuramento». Montera ha anche sottolineato l’importanza della presenza delle famiglie accanto ai neo avvocati. Una testimonianza che i tanti sacrifici fatti da genitori e studenti sono stati ripagati almeno in parte. Nella giornata di ieri hanno giurato: Michele Amato, Alfonso Amodio, Rocco Avarista, Anna Buccella, Francesco Caputo, Floriana Curcio, Emiliano De Benedetto, Alessia De Cesare, Mario De Santis, Lucia Della Ventura, Fabrizia Di Nuzzo, Liberato Faccenda, Giuseppe Ferraro, Francesca Finizola, Carmela Giacente, Ilaria Giordano, Gian Paolo Guarnieri, Adriano Ingenito, Daniela Macchia, Francesco Marraffa, Francesca Montesanto, Paolo Rinaldi, Paolo Romanelli, Valerio Russo, Elvira Senatore, Valentina Sivoccia, Raffaele Vitolo, Pietro Capone, Fiorina Cavallo, Luca Citarella, Antonio Di Muro, Davide Andrea Ferrigno, Benedetta Forgione, Emiddio Gallo, Concetta Paola Gambardella. Arianna Gargione, Luigi Gaudiano, Annalisa Nappo, Maria Francesco Prete, Michelina Santonicola, Laura Senatore, Michele Di Santo.