Centro Storico scioccato, scompare lo storico Giggino Cardillo

Scritto da , 24 Settembre 2020
image_pdfimage_print

Il centro storico di Salerno sconvolto. Un malore improvviso ha colto questa mattina Luigi Ianniello, detto Giggino Cardillo, storico “bombolaio” di Salerno con la sua attività nel centro storico, Strappandolo agli affetti più cari. In via Duomo era particolarmente conosciuto da tutti nel cuore antico della città. Un malore nella sua storica bottega nel cuore antico di Salerno, lasciando tutti scioccati per l’accaduto.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->