Celano attacca l’amministrazione comunale: “Danneggia i commercianti salernitani”

Scritto da , 11 dicembre 2013

In relazione alle proteste di esercenti commerciali, in particolare di generi alimentari, supportati da alcune associazioni di categoria, si evidenzia che appare quantomeno inopportuno che l’eventuale beneficio economico derivante dalla manifestazione “Luci d’Artista”, profumatamente pagata dai contribuenti salernitani, possa non rimanere sul territorio cittadino.

I commercianti salernitani, invero, nel periodo in cui potrebbero, anche in considerazione della grave crisi economica, recuperare fatturato, subiscono per scelta dell’Amministrazione Comunale la concorrenza di commercianti di altre zone d’Italia che pagano altrove la tassazione comunale.

Forse sarebbe stato meglio consentire agli stessi esercenti salernitani di allestire gli stand con prodotti tipici locali da promuovere in un periodo di particolare affluenza presso la nostra città.

Sarebbe il caso che l’Amministrazione Comunale facesse “mea culpa” e riconoscesse di aver contribuito con una decisione poco opportuna a rendere ancor più dura la già difficile condizione in cui esercitano i commercianti salernitani.

Roberto Celano

Consigliere Comunale

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->