Cavese – Reggina finisce con la rissa tra tifosi

Scritto da , 15 maggio 2016

Scontri a Cava dei Tirreni.  La tifoseria metelliana, secondo quanto riporta il sito www.strill.it ha invaso il campo ed ha cercato il contatto con quella amaranto, presente in massa nel settore ospiti. L’intervento della Polizia, dopo alcuni momenti di tensione ha evitato il peggio. Durante gli scontri sarebbe stato fermato anche un esponente del tifo metelliano. Al Simonetta Lamberti oltre 300  sostenitori amaranto. Tra Cavese e Reggina c’è una accesa rivalità per via del gemellaggio storico tra i tifosi calabresi e la Salernitana. Per la gara è stata vietata, infatti, la vendita dei tagliandi ospiti ai sostenitori non residenti in Calabria, proprio per evitare l’accesso allo stadio dei sostenitori granata. Salerno, infatti, dista solo una ventina di chilometri da Cava. La partita è iniziata in un clima di grande tensione.

Consiglia