Cavese, Modica: «Dobbiamo essere consapevoli di avere mezzi importanti»

Scritto da , 13 ottobre 2018
image_pdfimage_print

di Michele Lodato

Archiviato non senza rammarico il pari a reti inviolate contro la sicula leonzio, dove gli aquilotti hanno sprecato ghiotte occasioni, stasera si torna in campo in un match importante in ottica classifica, al cospetto di una formazione che insieme ai metelliani, sarà nel calderone salvezza a meno di colpi di scena clamorosi. “la Vibonese è squadra ostica, rognosa, giocheranno nel loro stadio, campo piccolo, hanno vinto il campionato anno scorso ed hanno confermato il blocco vincente” -queste le prime parole del trainer Giacomo Modica, nella consueta conferenza pre-gara al simonetta lamberti, dopo la rifinitura“Non rischieremo palomeque, ma rientrano sia lia che inzoudine, sicuramente non al top ma almeno possono far parte della gara ed è importante, come anche licata e rosafio”. Metelliani che nel mese di ottobre saranno protagonisti del tour de force come tutti del resto, con il turno infrasettimanale di martedì con il Matera: ”Farò girare un po’ di giocatori anche per dare merito a chi sta lavorando bene e trovando poco spazio. partiamo sicuramente per vincere, non partiamo mai battuti, partirei per vincere anche se affrontassimo la Juventus, loro sono una buona squadra, buona società ma noi andiamo lì come già detto spesse volte, a fare la nostra gara, abbiamo un obiettivo che è salvare la categoria, per il presidente ed i tifosi, rispetto per tutti ma paura per nessuno”. problema della cavese delle ultime settimane, la sterilità in zona gol: “Creiamo grande mole di gioco, produciamo tanto, la gente non si è annoiata , anzi, meritavamo sia a rieti che con la sicula, di andare a segno, dobbiamo essere consapevoli di avere mezzi importanti”. intanto è arrivato l’ok della Questura, via libera alla vendita di tagliandi per i tifosi della cavese, senza obbligo di tessera, previsto quindi il primo esodio biancoblu della stagione al seguito di Favasuli e soci. in casa calabrese diversi dubbi di formazione per il tecnico orlandi. in settiman hanno
accusato qualche problema fisico silvestri e taurino che sono in dubbio.

COSI’ IN CAMPO ORE 20,30 VIBONESE (3-5-2): Mengoni, altobello, camilleri, silvestri, ciotti, prezioso, obodo, scaccabarozzi, tito, Bubas, cani. all. orlandi CAVESE (4-3-3): Vono, palomeque, Manetta, Bruno, licata, tumbarello, Migliorini, Favasuli, rosafio, sciamanna, agate. all. Modica ARBITRO: Francesco luciani di roma 1 (pintaudi-centrone).

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->